SI è svolta ieri mattina 11 maggio a Passignano sul trasimeno la prima data del progetto promosso dal Comitato Italiano Paralimpico Umbria : UNITI NELLO SPORT PER VINCERE NELLA VITA.

La nostra associazione ha messo a disposizione di tutti i partecipanti una parete alta 8 metri su cui cimentarsi in arrampicate vertiginose!

La manifestazione ha preso il via alle ore 9 circa con il discorso di apertura del Sindaco del comune di Passignano e del Presidente del CIP Gianni luca Tassi, molte le associazioni di svariate discipline che hanno aderito alla manifestazione, arrampicata sportiva, tiro a segno, giochi popolari, basket, handbike, tiro con l’arco .

Tanta l’affluenza delle scuole locali che hanno partecipato con entusiasmo e allegria ad una mattinata in cui ognuno ha messo in campo le propria abilità grazie allo sport. 

Lo sport che ha unito tutti, abili e diversamente abili all’insegna dello stare insieme.

Alcuni di loro, un ragazzo cieco e un ragazzo amputato ad una gamba si sono arrampicati fino in cima alla parete dimostrando a tutti noi e soprattutto ai ragazzi delle scuole, che molto spesso i limiti sono solo nella nostra mente e non nel nostro corpo. 

Un ringraziamento speciale va ai nostri due giovani collaboratori Alessio C. e Sofia C. che hanno aiutato con impegno e responsabilità alla buona riuscita di questa manifestazione aiutando a far arrampicare tutti i partecipanti, nonostante il caldo e la fatica. Perchè far parte di una associazione è anche questo, impegnarsi nel sociale e imparare a far conoscere il nostro sport a  tutti, abili e diversamente abili.

grazie!!

+Copia link

0 Responses to “Uniti nello sport per vincere nella vita”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti