FORELLO


SETTORE ARCO

Piccola falesia posta in prossimità della diga di Corbara, lungo la SS 448 che collega Todi ad Orvieto. Scoperta e valorizzata intorno al 2000 dai ragazzi del gruppo Toward Sky, Alberto M., Claudio R.B., Emanuele B. e Valerio C., con il contributo di Fabio B. per la chiodatura di chiara follia e la prima salita degli itinerari più duri.

ACCESSO

Da Todi, prendere la SS 448 in direzione Orvieto per circa 13 km, parcheggiare in una piazzola a sinistra subito dopo il secondo tunnel (chilometro 13 della S.S.).

Da Orvieto, prendere la SS 448 in direzione Todi e parcheggiare in una piazzola a destra subito dopo il secondo tunnel (chilometro 13 della S.S.).

AVVICINAMENTO

2 minuti, risalendo dietro il parapetto stradale

ESPOSIZIONE

La falesia è esposta in modo che, in inverno non va mai al sole, mentre in estate risulta fresca fino al primo pomeriggio dopodiché va al sole. Ideale quindi nelle mezze stagioni durante tutto il giorno o nelle mattinate estive.

Dopo abbondante pioggia la parete risulta spesso bagnata per giorni.

.

TIPO DI ROCCIA

La roccia è un calcare di fiume spesso, sulle vie strapiombanti ricoperto da una patina biancastra di carbonato. L’arrampicata è in genere breve e con singoli passi boulder su roccia per lo più strapiombante. In alcuni tratti la roccia non risulta molto solida.

CARATTERISTICHEDELLA FALESIA DA * A *****

BASE DELLA PARETE**

La base della parete è adatta ai bambini ma c’è poco spazio e non è in piano.

BELLEZZA **

Quando si scala si ha una bella panoramica sulle gole del Forello, di contro il rumore delle auto e delle moto dalla statale sottostante è spesso molto fastidioso.

CHIODATURA **

Generalmente a fittoni resinati o fix con moschettone di calata in sosta.

AFFOLLAMENTO **

PARCHEGGIO ***

COPERTURA SEGNALE TELEFONICO

In funzione del gestore da* a***, alcuni non danno copertura in zona.

ALTRE POSSIBILITA’ IN ZONA:

Lungo il fosso della Pasquarella ci sono due settori scoperti e valorizzati da Fabio Bracciantini e Chiara della ASD ClimbingZone.

ELENCO DELLE VIE DA DESTRA VERSO SINISTRA.

01 ANGELO 5C+

02 PARADOSSIA INFINIBILE 6A+

03 ADRENALINA 6A

04 FORZA GIORGIO 5A

05 MARIAGRAZIA TI AMO 6B+

06 MARIA PLUS (concatenamanto 05e07) 7B+logica prosecuzione su catena di misti clift

07 ANCHE I CHIODI PIANGONO 7A boulder sotto la catena

08 MISTI CLIFT 7A+ continuità su buone prese con singolo al centro

09 LA TORTURA 6B+

10 AMNESIA 7A tecnica e sezione più intensa nel finale

11 IL FIGLIO DEL BRADIPO 6C

12 CARPE DIEM 6C

13 TERENCE HILL 6C+

14 OPERA NONA 6A+

15 NON TI DO PACE 6A

16 LA CROCE DEL SUD 6A

17 CHIARA FOLLIA (L2) 7B 2 spit superamento del tetto che sovrasta” la croce del sud”

18 CASSANDRA 6A

19 CASSANDRA PLUS (L2) 7B 2 spit continuo di cassandra sino a “chiara follia”

20 LO STILITA 6B+

21 LA REGOLA DI MAAT 6C

22 LE TORRI GEMELLE 6B+

23 THE SONG OF ETERNAL NUMBERS 7A corta e intensa

24 PENNA DI TACCHINO 6B+

25 METTI IN THIR(o) 7Aallungo

26 SN (parzialmente chiodata)

27 SN (parzialmente chiodata)

28 L‘ALBERO DEI TESCHI 6B

29 L’UOMO RONCOLA 5B

Le vie dalla 26 in avanti sono sconsigliate.

Più avanti lungo il sentiero che conduce al buco (a destra della falesia) ci sono due itinerari di grado facile che non consigliamo per la qualità della roccia.

+Copia link