AMELIA “LA CAVALLERIZZA”

FALESIA DI AMELIA

Settore “la cavallerizza”

Piccola e discreta falesia posta proprio sotto la strada statale amerina di cui pero non subisce i rumori.

Scoperta e valorizzata da Fabio Bracciantini e Claudio Lorenzoni con l’aiuto dei ragazzi dell’associazione Up and down tra cui Stefano, Leonardo, Lorenzo e Tommaso .

La falesia è esposta al sole per gran parte della giornata e riparata dalla tramontana per ciò ottima per le mezze stagioni e in inverno.in caso di pioggia le vie si bagnano, in compenso pero le pareti si asciugano subito.

La falesia di calcare offre una arrampicata sempre molto tecnica e di precisione sui piedi e nel complesso con movimenti estetici e di soddisfazione

La parete ospita uno dei tiri piu difficili dell’intero amerino FACE gradata 8A+/B liberata dallo stesso chiodatore.

La chiodatura è a fix inox e in sosta è necessario fare la manovra su anello chiuso.

ACCESSO

Da Amelia direzione Lugnano in Teverina al km 14 piccolo parcheggio sulla sx. Alla fine del parcheggio (spalle a Amelia ) scavalcare il cavalcavia e per tracce di ripido sentiero in discesa si raggiunge la falesia in 5 minuti . Per agevolare la discesa nell’ultimo tratto c’è una corda fissa.

Da sinistra troviamo:

12.BISCIA VIPERINA 6A+ 10 m (fessura,sosta in comune con 1)

  1. LEONARDO DAI VINCI 5B 10 m (diedro iniziale poi placca tecnica)
  2. LA CAVALLERIZZA 6A+ 15m (fessura tecnica con strapiombo finale)
  3. APE CROSS 6c+ 20m (singolo iniziale e placca appoggiata sosta in comune con con 5)
  4. SHARP 7B 20m ( singolo iniziale poi continuità)
  5. S.S.205 6C+ 17m (continuità di dita)
  6. LA SORELLA BELLA 7A 17m (allungo e continuità)
  7. F.A.C.E. 8A+ 16m (bombè di dita)
  8. BONATTI 5C 16m (camino iniziale poi placca, variante sx 6a+)
  9. THE KEY 7B+ 16m (dopo il buco si va a destra degli spit…)
  10. AMELIE’ 6B 16m ( placca di movimenti)
  11. L’UOMO DI VETRO 7A+ 16m (placca e spigolo,sosta in comune con 10)

+Copia link